ANTIGENE PROSTATICO SPECIFICO


Valori ematici normali: 0 - 4 ng / ml

 E' una glicoproteina prodotta dalle cellule epiteliali della ghiandola prostatica e svolge attività enzimatica proteolitica.

Perchè si esegue l'analisi?
 L'aumento di livello plasmatico del PSA è legato all'ipertrofia prostatica e al carcinoma della prostata. Quest'ultimo rappresenta uno dei tumori più frequenti nel sesso maschile ed è la seconda causa di morte. Il PSA costituisce un marcatore specifico di neoplasia se la sua concentrazione plasmatica supera i 20 ng/ml. Valori compresi tra 4 e 20 ng/ml sono meno indicativi di una patologia neoplastica in quanto possono riscontrarsi nei casi di ipertrofia o adenoma della prostata.



Homepage
 


© 2001 Marco Olivieri