FORMULA LEUCOCITARIA


Valori ematici normali nell'adulto: 6000 - 10000 / mmc

 I leucociti o globuli bianchi (WBC) sono cellule incolori capaci di movimento ameboide (diapedesi) che le permette di attraversare i vasi sanguigni in seguito ad infiammazione e lesione tissutale. Vengono classificati a seconda delle loro caratteristiche morfologiche e tintoriali:
 
 

Tipi di Leucociti
Valori ematici normali
Granulociti neutrofili
40 - 75 %
Granulociti eosinofili
1 - 7 %
Granulociti basofili
0 - 1 %
Linfociti
20 - 45 %
Monociti
3 - 10 %


I diversi tipi di leucociti:
 I granulociti, che derivano dai mieloblasti del midollo osseo, hanno un nucleo generalmente lobato e sono implicati nelle infiammazioni e nelle infezioni. I basofili sono i principali modulatori delle reazioni allergiche.
 I linfociti sono caratterizzati da un grosso nucleo, hanno origine dai linfoblasti del tessuto linfoide e della milza e sono implicati nelle reazioni di difesa immunitaria come principali produttori di anticorpi.
 I monociti hanno un nucleo a forma di ferro di cavallo e si attivano insieme ai granulociti nei meccanismi di difesa dell'organismo grazie alla loro capacitÓ di fagocitare i batteri e digerirli tramite la produzione di particolari enzimi.



Homepage
 


© 2001 Marco Olivieri