GRUPPI SANGUIGNI

 Alcune glicoproteine della membrana cellulare dei globuli rossi si comportano, a contatto con il sangue di altri soggetti, come antigeni venendo riconosciute come estranee dagli anticorpi dei riceventi (fenomeno del rigetto). Di conseguenza gli eritrociti si agglutinano e si distruggono. Gli antigeni eritrocitari sono quindi agglutinogeni e gli anticorpi del plasma agglutinine. Per gli esseri umani si adotta il sistema dei gruppi A B 0 per cui i soggetti possono essere:


  • O se sprovvisti di agglutinogeni
  • A se possiedono agglutinogeni A
  • B se possiedono agglutinogeni B
  • AB se possiedono agglutinogeni A e B

  • Quando si effettuano trasfusioni il sangue del donatore e del ricevente devono essere dello stesso gruppo ad eccezione del gruppo 0 che puņ donare universalmente e di quello AB che puņ ricevere universalmente.

    Schema delle trasfusioni




    Homepage
     


    © 2001 Marco Olivieri